Magdi Cristiano Allam, Manzoni Cultura è Attualità : Edoardo Sylos Labini

Magdi Cristiano Allam, Manzoni Cultura è Attualità

Magdi Allam

Il 14 novembre l’appuntamento è con Magdi Cristiano Allam. Allam è nato al Cairo nel 1952 ed è cittadino italiano dal 1986. Da musulmano per 56 anni ha creduto in un “Islam moderato”, fino a quando non è stato condannato a morte sia dai terroristi islamici sia dai sedicenti “musulmani moderati”. Nel 2008 ha ricevuto il battesimo da Papa Benedetto XVI. È stato il primo giornalista a subire un procedimento disciplinare per “islamofobia” da parte dell’Ordine Nazione dei Giornalisti e a vincerlo, facendo trionfare il principio che è lecito criticare l’Islam. Tiene conferenze, ha scritto 14 libri su Islam e immigrazione, è editorialista de Il Giornale. Nel suo nuovo libro “Io e Oriana”, a dieci anni dalla morte di Oriana Fallaci, Allam racconta il rapporto intenso e dialettico che li ha uniti nella condanna del terrorismo islamico e della pavidità dell’Occidente.

Clicca qui per info e prenotazioni